Come usare i bitcoin?

All’inizio della storia del Bitcoin, questa curiosa moneta circolava all’interno di una ristretta cerchia di fedelissimi nerd che vedevano principalmente la criptovaluta come un mezzo di emancipazione dall’economia e dalla finanza gestite da forti poteri centrali, come governi e istituti di credito. Se 10 anni fa la “liberazione dai banchieri” poteva sembrare un sogno estemporaneo, legato a fantasie del passato, oggi invece torna attuale grazie anche a serie notizie di cronaca come la super inflazione venezuelana, la voglia di indipendenza personale dei privati sottoposti alle ristrettezze di regimi asiatici, e anche il desiderio di molti possessori di bitcoin di iniziare a far girare davvero un’economia democratica e pulita, sganciata dallo strapotere tradizionale.

Dove si possono fare acquisti in Bitcoin?

Per chi pensa che questo desiderio sia poco più di un sogno o di un capriccio, può essere utile vedere cosa succede nella Bitcoin Valley. Dove si trova la Bitcoin Valley? Qui da noi, in Italia, nella città trentina di Rovereto, proprio ai piedi delle Dolomiti. Qui è possibile pagare in Bitcoin in tantissimi locali ed esercizi, o dare i propri vecchi euro al “Comproeuro”, che ha sostituito il Comproro, ma anche usare i bancomat per Bitcoin e ritirare banconote.

Fai shopping online coi tuoi Bitcoin: Coinbase sta giocando un ruolo chiave
Fai shopping online coi tuoi Bitcoin: Coinbase sta giocando un ruolo chiave

Usare i Bitcoin online

La lista degli shop online che accettano Bitcoin sta crescendo grazie al servizio di exchange immediato offerto da Coinbase per evitare i possibili svantaggi dovuti alla volatilità del Bitcoin: i negozi partner possono usufruire del servizio ed avere in poco tempo il saldo aggiornato in valuta legale, rivendendo subito i bitcoin a Coinbase.

Ecco un altro link utile per sapere dove spendere criptovalute. Quali sono i vantaggi di utilizzare questa piattaforma? Come descrive il sito stesso nella home, essendo un sito rivolto agli utenti italiani sono state selezionate solo le attività che effettuano spedizioni in Italia o che sono fruibili in Italia. Le categorie sono tante e sempre aggiornate, e sono in continuo aumento. Inoltre ogni utente è libero, anzi, è invitato a segnalare qualsiasi altro sito o attività online che accetti i bitcoin.

Ecco le categorie attualmente disponibili:

  • abbigliamento
  • accessori
  • accessori auto
  • arredo casa
  • audio
  • buoni spesa
  • elettronica
  • film e documentari
  • incontri online
  • cloud mining
  • casino e scommesse
  • servizi pubblicitari
  • software
  • viaggi e vacanze
  • videogames
  • web e grafica

La app per trovare chi accetta i bitcoin

È vero che più il Bitcoin e le altcoin diventano famose, più si moltiplicano i servizi e i rivenditori (non solo online) che accettano volentieri i pagamenti in criptovalute. Se è facile trovare online le notizie sempre aggiornate sugli e-commerce, non è altrettanto facile avere la mappa aggiornata dei negozi reali che accettano le criptovalute. Qui Bitcoin è un’app tutta italiana dove poter trovare punti vendita che accettano Bitcoin: la ricerca può essere effettuata per vicinanza, per nome, per città, per categoria e su mappa, ma è anche possibile cercare bancomat per Bitcoin, vedere le statistiche di diffusione degli esercizi ed è anche possibile aggiungere la propria attività.